Il Complesso edilizio di Milanofiori

Milanofiori è un complesso – strategicamente ubicato all’intersezione fra la Tangenziale Ovest di Milano e l’Autostrada Milano-Genova - pensato in funzione del terziario con una prospettiva che intende sottrarlo al pericolo di diventare un dormitorio alla rovescia.

Nel programma di Milanofiori, in fatti, sono previsti, oltre agli uffici, un grande centro congressuale (sede del Word Trade Center) strutture commerciali (ipermercato) aree espositive, centri di approvvigionamento, lavorazioni leggere, due alberghi (di cui uno ricavato in un antico castello Visconteo con il contorno di un centro culturale e di studi), complessi sportivi ed ampie zone riservate al tempo libero e al relax. Un assieme di servizi accessori quindi per costituire la naturale integrazione del terziario. I primi schizzi urbanistici sono dell’ aprile 1975, il piano urbanistico definitivo è del dicembre 1975, il primo cantiere si è aperto nel settembre 1976. Oggi (novembre 1981) sono stati costruiti 1.000.000 di metri cubi fuori terra (su un totale di 1500.000)

   
  Download della brochure sul complesso Milanofiori (9Mb)